Il Network Spinal Analysis

Il Network Spinal Analysis (NSA Sistema di Analisi Spinale) è una tecnica sublime nella sua semplicità ed estremamente elegante nella procedura e nel protocollo e scaturisce da una metodologia già esistente e radicata da lunghi anni: la Chiropratica. Nato negli Stati Uniti, a New York, intorno agli anni ’80, dalla ricerca neuro-biologica del chiropratico americano Dott. Donald M. Epstein. Questo singolare approccio alla salute è la sintesi di metodi chiropratici che esistono da molto tempo, meccanica quantistica, neuroanatomia e neurofisiologia, ma anche l’accettare di cambiare prospettiva sulla guarigione. Attraverso un’osservazione meticolosa, paragonando i risultati dei vari metodi, Epstein comincia a notare l’efficacia di mescolare certe tecniche in modo da permettere al chiropratico, attraverso l’utilizzo di contatti lievi, di liberare grandi quantità di tensione spinale nel paziente.

Con intuito geniale, Epstein notò che il sistema nervoso è una specie di registratore che memorizza, filtra e/o amplifica le percezioni sensoriali ed emotive sia esterne che interne. Il principio su cui si basano i suoi studi è “tutto è collegato e tutto si trasforma”. Da quest’ottica, scoprì che, oltre ai traumi fisici, anche gli inconsci “veleni” di uno stile di vita condizionato da svariati stress, sconvolgono la corretta comunicazione tra la colonna vertebrale e il cervello. Riscontrò come, diventando più flessibile attraverso il movimento respiratorio liberato, la spina dorsale riportasse a corpo e mente la naturale capacità evolutiva.

Il Network Spinal Analysis viene praticato esclusivamente dai dottori in Chiropratica in rapporto all’individuazione e all’auto- regolazione delle tensioni esistenti nella spina dorsale rispetto ai modelli di interferenza. Il Network Spinal Analysis si è reso indipendente dalla matrice chiropratica e, per la sua efficacia, stimola l’interesse di ricercatori e accademici: “The Irvine University of California“, al proposito, ha dedicato al metodo vari studi e approfondimenti. Il Dottor Imants Dela Cuesta è stato uno dei suoi primissimi pazienti ed allievi, divulgatore e operatore professionale del metodo, prima in Francia ed ora in Italia, a Bologna, dal 2000.

chiropratico che esegue il network spinal analysis
esecuzione della network spinal analysis in ambulatorio
Network Spinal Analysis

I fondamenti

Noi percepiamo il mondo tramite il Sistema Nervoso: attraverso questo si coordinano le funzioni di ogni cellula, organo o tessuto del corpo ed è attraverso di questo che si esprime ogni punto del corpo, ogni emozione. Non solo il sistema nervoso è la parte di noi con la quale ragioniamo e che ci fa adattare allo stress, esso è anche il veicolo con il quale creiamo la nostra coscienza reale.

Il nostro corpo possiede un sistema di autoregolazione, o “Intelligenza Innata” per cui uno stress non risolto crea tensioni nel corpo stesso e poiché il corpo trattiene le tensioni, la sua capacità di autoregolazione diminuisce. Gli stress, ed in particolare gli stress cronici di basso livello, rappresentano un ero disastro per il nostro organismo. Queste tensioni creano delle torsioni sul sistema spinale. Le vertebre perdono il loro allineamento normale e i muscoli e i legamenti ne risentono. Di conseguenza i nervi possono diventare compressi, tirati o irritati, il che porta ad un funzionamento anomalo del sistema stesso. Di conseguenza il nostro meccanismo di aggiustamento o azzeramento va in tilt, predisponendoci alle “ferite”, malesseri e malattie. Più il sistema nervoso è messo sotto pressione dagli stress della vita, più la colonna non è più in grado di autocorreggersi senza un aiuto esterno.

Come funziona

Usando specifici contatti in una certa sequenza (chiamati “Aggiustamenti”) dove il midollo si attacca alla colonna, il corpo stesso del paziente impara a liberare complessi schemi di tensione e zone di disfunzione. Una volta che questo obiettivo è raggiunto avviene un’ulteriore liberazione da tensioni ancora più profonde. Questi contatti consistono in tocchi lievi delle dita o della mano del chiropratico, fatti sugli accessi spinali lungo il collo o l’osso sacro e coccige del paziente.

L’aggiustamento non è determinato dal sintomo che la persona dichiara in quanto generalmente il chiropratico non tratta sintomi. La localizzazione specifica dei sintomi non ha una correlazione con la sublussazione specifica che necessita di essere aggiustata; si possono avere sintomi e non avere bisogno di un certo aggiustamento in una determinata seduta. Si possono non avere sintomi e necessitare di un approfondito aggiustamento. Essi vengono fatti in tal modo da attirare l’attenzione della zona più alta del cervello, il lobo frontale della corteccia cerebrale. Questa è la regione che si è sviluppata più recentemente nel nostro cervello, è la zona attraverso la quale noi ci osserviamo e facciamo le scelte circa il nostro comportamento. Questa è la zona attraverso la quale possiamo raggiungere un più alto livello di funzionalità che abbraccia l’evoluzione e il potenziale dell’individuo.

dottore che esegue il network spinal analysis

Quando è necessario il Network Spinal Analysis

Chi è ad una svolta nella propria vita, fisica, emozionale o spirituale, o chiunque non riesce ad andare oltre dove già è, necessita del Network Spinal Analysis, per aiutare il suo cervello ad uscire da una fisiologia di tensione, la quale risulta nella rigidità della persona (sia fisica che mentale) e una conseguente postura di difesa. Infatti, la maggioranza di noi rimane in uno stato di difesa per l’intera vita, questo ritarda l’evoluzione delle zone più sviluppate del cervello, lo sviluppo di proprietà uniche e l’evolvere di nuove strategie per sperimentare e reagire alla vita. Ci sono molte persone le cui vertebre, legamenti e tessuti sono rigidi e bloccati in schemi di tensione, spesso si creano tali tensioni per cui l’unico interesse è arrivare al giorno successivo!

Il Network Spinal Analysis permette al cervello di passare da una fisiologia di tensione ad una di sicurezza.

Network Spinal Analysis su cervello

Chi è ad una svolta nella propria vita, fisica, emozionale o spirituale, o chiunque non riesce ad andare oltre dove già è, necessita del Network Spinal Analysis, per aiutare il suo cervello ad uscire da una fisiologia di tensione, la quale risulta nella rigidità della persona (sia fisica che mentale) e una conseguente postura di difesa. Infatti, la maggioranza di noi rimane in uno stato di difesa per l’intera vita, questo ritarda l’evoluzione delle zone più sviluppate del cervello, lo sviluppo di proprietà uniche e l’evolvere di nuove strategie per sperimentare e reagire alla vita. Ci sono molte persone le cui vertebre, legamenti e tessuti sono rigidi e bloccati in schemi di tensione, spesso si creano tali tensioni per cui l’unico interesse è arrivare al giorno successivo!

Il Network Spinal Analysis permette al cervello di passare da una fisiologia di tensione ad una di sicurezza.

Network Spinal Analysis su spina dorsale

Per capire i meccanismi del NSA, dobbiamo prima ricordarci che la colonna è composta da vertebre allineate una sopra all’altra, alternate a dischi. Nel mezzo delle vertebre c’è il canale dove passa il midollo, parte dalla base del cervello e scende fino al coccige. Il sistema nervoso centrale comprende il cervello e il midollo spinale ed è racchiuso da tessuti chiamati meningi, le quali contengono anche un fluido, utile a nutrire e proteggere il sistema nervoso; tutto questo è racchiuso nel canale vertebrale, protetto dalle vertebre stesse e dal tessuto connettivo che ancora il sistema nervoso alle ossa nel tratto superiore e inferiore della colonna vertebrale; questo tessuto è soggetto a tensioni, stress e distorsioni.

L’approccio al Network Spinal Analysis è indubbiamente più completo e risolve in maniera più globale. Le correzioni vertebrali non sono solo temporanee, ma si arriva all’eliminazione dei meccanismi cronici che le hanno causate.

Per capire i meccanismi del NSA, dobbiamo prima ricordarci che la colonna è composta da vertebre allineate una sopra all’altra, alternate a dischi. Nel mezzo delle vertebre c’è il canale dove passa il midollo, parte dalla base del cervello e scende fino al coccige. Il sistema nervoso centrale comprende il cervello e il midollo spinale ed è racchiuso da tessuti chiamati meningi, le quali contengono anche un fluido, utile a nutrire e proteggere il sistema nervoso; tutto questo è racchiuso nel canale vertebrale, protetto dalle vertebre stesse e dal tessuto connettivo che ancora il sistema nervoso alle ossa nel tratto superiore e inferiore della colonna vertebrale; questo tessuto è soggetto a tensioni, stress e distorsioni.

L’approccio al Network Spinal Analysis è indubbiamente più completo e risolve in maniera più globale. Le correzioni vertebrali non sono solo temporanee, ma si arriva all’eliminazione dei meccanismi cronici che le hanno causate.

Ci si renderà conto che quando confrontati con un problema fisico, l’approccio meno invasivo, più sicuro e la scelta maggiormente efficace per rivolgere attenzione alla propria salute generale è l’approccio al NSA. Solo quando il corpo non può guarire senza intervento, ha senso l’utilizzo di altre discipline.

Partendo dal presupposto che una persona con un sistema nervoso stressato non sarà in grado di rispondere al meglio agli innumerevoli stimoli dell’ambiente, la premessa è di mantenere individui liberi dalle sublussazioni vertebrali, per garantire una miglior salute relativa e un maggior senso di benessere.

Network Spinal Analysis per sistema nervoso

Ci si renderà conto che quando confrontati con un problema fisico, l’approccio meno invasivo, più sicuro e la scelta maggiormente efficace per rivolgere attenzione alla propria salute generale è l’approccio al NSA. Solo quando il corpo non può guarire senza intervento, ha senso l’utilizzo di altre discipline.

Partendo dal presupposto che una persona con un sistema nervoso stressato non sarà in grado di rispondere al meglio agli innumerevoli stimoli dell’ambiente, la premessa è di mantenere individui liberi dalle sublussazioni vertebrali, per garantire una miglior salute relativa e un maggior senso di benessere.

logo network spinal anaysis

Il Network Spinal Analisys è un sistema unico per fare avanzare l’integrità spinale e neurologica, che sviluppa nuove strategie di organizzazione spontanea e che ci permette di vivere il nostro corpo da dentro a fuori. Lo scopo del NSA è di far evolvere il sistema nervoso, di sviluppare la capacità di riorganizzare strategie biologiche per sperimentare e liberare tensioni spontaneamente. Tali strategie permettono inoltre di sviluppare una consapevolezza cognitiva dell’esperienza che porta all’elaborazione di nuove strategie.

Il Network Spinal Analisys è un sistema unico per fare avanzare l’integrità spinale e neurologica, che sviluppa nuove strategie di organizzazione spontanea e che ci permette di vivere il nostro corpo da dentro a fuori. Lo scopo del NSA è di far evolvere il sistema nervoso, di sviluppare la capacità di riorganizzare strategie biologiche per sperimentare e liberare tensioni spontaneamente. Tali strategie permettono inoltre di sviluppare una consapevolezza cognitiva dell’esperienza che porta all’elaborazione di nuove strategie.

Livelli di guarigione e obiettivi del Network Spinal Analysis

Presso lo Studio Aggiustati la vita, il metodo NSA si sviluppa attraverso due livelli successivi, (1° Primo livello base “Collega e libera” – 2° livello “Trasforma e perfeziona”) ognuno dei quali produce nuove capacità di ottenere una colonna vertebrale più sana, adattarsi all’ambiente, fare scelte più salutari, apprezzare la vita.

1° livello base NSA “Collega e libera”

Nel primo livello NSA la persona acquisisce delle strategie per collegare il cervello al corpo più efficientemente e sviluppa la capacità di auto correzione degli schemi di tensione. È quello da cui si parte e mira a restituire alla schiena più funzionalità, viene praticato a chiunque inizi un percorso clinico a partire dalla prima visita. Si va ad affrontare più specificatamente le tensioni accumulate dalla schiena con lo scopo di avviarne il rilascio. Il corpo stesso del paziente impara a liberare complessi schemi di tensione e zone di disfunzione. Una volta raggiunto questo, si liberano tensioni ancora più profonde. Gli obiettivi di questo livello di base sono quelli di migliorare la funzione globale del rachide e diminuire la tensione delle strutture nervose ottimizzando la postura.

La frequenza consigliata è di una o due sedute settimanali per un periodo di circa dieci settimane. Una valutazione clinica periodica consente di misurare i progressi. Una volta raggiunti gli obiettivi di questa strategia di base la persona può scegliere di avanzare con un programma di mantenimento con sedute molto più saltuarie oppure di proseguire con il livello 2°.

2° livello NSA “Trasforma e perfeziona”

Nel Secondo Livello NSA si ha per obbiettivo la correzione dello schema cronico di distorsione del rachide, quello che sta dietro vari sistemi adattativi corretti nel livello di partenza. vogliamo che il cervello diventi cosciente della tensione della persona e temporaneamente amplificarla e orientarla, così che la tensione diventi il carburante per un’ulteriore guarigione e cambiamento. La tensione è quello che tiene la persona ancorata in una posizione di non sicurezza. La mancanza di sicurezza è la base di tutti gli stress fisiologici e il modo nel quale noi accumuliamo questi stress è direttamente proporzionale a come noi sperimentiamo il mondo.

A questo punto si possono sperimentare ed osservare due manifestazioni specifiche uniche alla disciplina del NSA: oscillazioni e vibrazioni organizzate a livello di “onda respiratoria” o di “onda somato-psichica”. Una è un’onda respiratoria la quale libera tensione lungo tutta la colonna, il corpo e rilassa la persona. L’altra si chiama “onda somato-psichica” (o corpo mente), che è associata con un’ondulazione o movimento della colonna e a movimenti spontanei del corpo.

Attraverso studi matematici su queste onde, risulta che queste manifestazioni non compaiono facendo altre tecniche, quindi sono caratteristiche uniche del NSA. La teoria propone che mano a mano che l’individuo progredisce nei Livelli di Guarigione, questo segnale lungo la colonna serve a organizzare dei più complessi livelli neurologici. Significa che ci sono più lettere per il linguaggio – più parole disponibili e infine più informazioni diventano accessibili. C’è un’evoluzione, quando un maggior numero di informazioni è accessibile, quando si ha una auto-regolazione del sistema, così da avere una visione più appropriata e completa dell’ambiente circostante. In conclusione, si diventa più capaci ed efficienti.

Con il Network Spinal Analysis si ottiene un risultato benefico per la specie umana al quale non si aveva accesso precedentemente. Questi movimenti spontanei del corpo corrispondono ad un più alto livello di integrità funzionale del sistema nervoso e hanno per effetto di dissipare tensione e di coordinare le varie vertebre tra di loro, inoltre di permettere al cervello di percepire il contenuto informativo legato a queste tensioni anomale.
La risposta è assolutamente personale. Tanto a lungo è stato trascurato il problema, la colonna vertebrale e il sistema nervoso sono stati ignorati, tanto più lontano dalla sua integrità sarà l’individuo. I tempi di risposta, le modalità, le reazioni sono del tutto personali anche se di possibile prognosi e, nel rispetto della persona e non del suo sintomo, il chiropratico valuta le evoluzioni caso per caso, ma soprattutto da individuo a individuo.

MIGLIORAMENTI

Gli obiettivi i miglioramenti e benefici riguardano l’aspetto Fisico – Strutturale – Chimico – Mentale – Emotivo:

  • Potenziare la capacità di respirazione automatica e di movimenti specifici (onda somatorespiratoria) per aiutare la spina dorsale del sistema nervoso e sciogliere le tensioni, facilitando il processo di guarigione (una migliore respirazione e una migliore capacità di osservare , trovare e lasciare andare le tensioni accumulate negli anni).
  • Migliorare il monitoraggio delle funzioni preposte al coordinamento di nervi e muscoli, vertebre tessuti molli, che concorrono alla salute della spina dorsale e del sistema nervoso (una migliore posizione eretta della colonna vertebrale e una più efficace comunicazione nei sistemi dell’organismo, dando una migliore funzionalità sotto tutti gli aspetti della vita: fisico, chimico, mentale ed emotivo).
  • Aiutare il corpo a rimuovere le “interferenze” che si frappongono alla comunicazione diretta tra cervello e cellule, aumentando così la capacità del corpo di rispondere nel giusto modo ad esperienze, prove e bisogni.
  • Facilitare lo sviluppo di strategie permanenti di auto-coscienza e guarigione (più capacità di rispondere con efficacia agli stress della vita).

Miglioramento delle condizioni FISICO-STRUTTURALE riguardante:

  • La colonna vertebrale nei suoi tratti cervicale – dorsale e lombo-sacrale
  • L’articolazione temporo-mandibolare – Dolori muscolari
  • Le sindromi dolorose alla spalla, gomito, polso, dell’anca, del ginocchio e piede
  • I dolori cronici post traumatici (colpo di frusta, colpo della strega, distorsioni, etc…)
  • L’ernia del disco – Protusioni – Tensione o rigidità della colonna vertebrale- Sciatica
  • Dolori mestruali – Emicranie – Allergie – Eczemi ed eruzioni cutanee
  • Minore incidenza di raffreddori e stati influenzali
  • Molti dei disturbi che riconoscono una causa non legata a patologie specifiche e che, sovente vengono indicati come neuro-vegetativi, funzionali ed essenziali (molti tipi di cefalee, alcune sindromi vertiginose, talune forme di nevrite, etc…)

Miglioramento delle condizioni mentali/emotive con riferimento a:

  • Autostima – Meno instabilità e depressione – Scoppi d’ira
  • Interesse per la vita – Migliore capacità di pensare e di concentrarsi
  • Meno ansia e preoccupazione rispetto a paure indefinite
  • Migliore capacità di svolgere un compito – Reazioni più positive verso il dolore

Miglioramento delle reazioni allo stress con riferimento a:

  • Meno stress in famiglia – Rapporti interpersonali importanti – Problemi quotidiani
  • Salute- Finanze- lavoro- Benessere generale

Miglioramento della gioia di vivere con riferimento a:

  • Capacità a farsi guidare dalle proprie sensazioni interiori
  • Esperienze di rilassamento e benessere – Interesse per il mantenimento della salute
  • Apertura nelle relazioni interpersonali – Fiducia nell’affrontare le difficoltà
  • Compassione e accettazione degli altri – Sentimenti di gioia e felicità

Miglioramento della qualità generale della vita con riferimento a:

  • Vita personale- se stessi- grado di adattamento ai cambiamenti
  • Gestione dei problemi della vita -conseguimento di effettivi risultati – vita come totalità
  • Soddisfazione generale nei confronti della vita -altre persone importanti
  • Compiti lavorativi -livello di risposta della vita ai propri desideri – vita affettiva
  • Compiti effettivamente svolti – colleghi di lavoro – aspetto fisico
benefici Network Spinal Analysis

Risultati dalla Conferenza Scientifica dell’Association for Network Care,
17-18 Novembre 2001

[…] Più a lungo i pazienti si sono sottoposti al Network (NSA), più hanno riferito miglioramenti nello stato della loro salute in generale e qualità della vita. I risultati dello studio longitudinale (388 pazienti) confermano i risultati retrospettivi. […] i dati retrospettivi sono stati usati per comporre un modello matematico di benessere (rappresentato in coefficienti da 0 a 1), il quale serve per indicare come il “benessere” sia definito come:

cambiamenti di stile di vita 222
aumenta il benessere 429
influenza positivamente e indirettamente il benessere 654

Risultati del Network Spinal Analysis

Tra i benefici riferiti da coloro che seguono il Network Spinal Analisys, viene incluso un aumento della capacità di riconoscere le zone di disfunzione nel proprio sistema spinale. Quando le persone funzionano con un sistema nervoso libero e flessibile hanno una maggior capacità di recupero nelle sfide della vita: si adattano ai cambiamenti più facilmente e sanno guarire e esprimere meglio le loro vere capacità di salute. Non è da tralasciare il fatto che il punto in cui mente e corpo, spirito e materia si incontrano è il sistema nervoso.

La relazione dell’individuo con il suo ambiente dipende da un sistema nervoso libero e flessibile. L’individuo libero da interferenze nel suo sistema nervoso sperimenta una connessione più efficace tra i suoi aspetti emozionali, fisici e spirituali: gli aggiustamenti hanno proprio la scopo di eliminare le interferenze e aumentare l’integrità funzionale del sistema nervoso, elevando il coefficiente di benessere.
Oltre a questi parametri, è stato rilevato un significativo aumento d’interesse per tutto ciò che mantiene la salute e un altrettanto significativo abbandono di tutto ciò che va a detrimento della salute. Quando c’è allineamento si è al massimo livello di performance produttiva, dinamica, creativa.

Hai bisogno di fissare un appuntamento presso lo Studio?INVIA LA TUA RICHIESTA

Associazioni